690 Field III La Bellezza Colpisce

Seguici su questa pagina e segna questa data: Lunedi 7 Luglio 2014

web5pg

Benvenuto nella tradizione tecnologica.


Il fucile da caccia 690 Field III rappresenta e definisce una nuova era per il sovrapposto Beretta, dove la tecnologia più avanzata si unisce al tradizionale design Beretta, dando vita al tuo perfetto compagno di caccia.

690-_N0-0

Canne accurate ed eterne.


Ogni sovrapposto Beretta è unico per il suo proprietario: si tratta di un feeling del tutto personale e naturale. Ma c’è qualcosa che rende ogni fucile Beretta davvero unico per chiunque: è la qualità delle canne Steelium. Possedere un fucile dotato di esclusive canne Beretta Steelium significa potersi aspettare il massimo in termini di precisione e durata, senza compromesso alcuno.

690-_N02

Poter fare affidamento su tale garanzia di qualità è ciò che auguriamo ad ogni cacciatore, e garantiamo il nostro impegno per soddisfare anche le aspettative più alte. Punto.

Una bascula snella e due volte raffinata.


La bascula del classico sovrapposto Beretta è universalmente riconosciuta per la forma snella ed elegante che la caratterizza, e da questo punto di vista non fa eccezione il sovrapposto Beretta 690 Field III.

690-_N01

Due fattori la rendono particolarmente grande: la presenza della doppia poppetta, tipica dei più pregiati fucili di lusso, e la splendida incisione scene di caccia rullata. Una bascula snella e due volte raffinata è finalmente possibile!

690-_N03

Legni di grande pregio.

La qualità del legno utilizzato in un fucile sovrapposto è importante, specialmente quando si parla di un fucile da caccia. Lo sappiamo bene. Il sovrapposto da caccia 690 Field III è dotato del miglior legno disponibile per la sua categoria, e ciò gli conferisce un look straordinario. Ogni calcio è accuratamente selezionato, finito ad olio e controllato dai più competenti specialisti Beretta, così da poter garantire e superare i più stringenti standard tecnici ed estetici.

690-_N04

Leggero è meglio.

Il sovrapposto 690 Field III è più leggero del sovrapposto Beretta 687 di generazione precedente, grazie al nuovo design delle canne e della croce. Partendo da un peso medio pari a circa 3,35 kg per la versione in calibro 12 con canne da 71 cm, si arriva  a meno di 3,25Kg in caso di legni a bassa densità e canne da 66 cm. Non c’è bisogno di aggiungere che anche il bilanciamento è perfetto, e che la sensazione al primo imbraccio è fantastica.  Cosa potresti chiedere di più a un fucile Beretta?

 

Un fucile disegnato intorno al cliente.

Grazie ad una serie di possibili configurazioni oggi più ampia che mai, il nuovo sovrapposto da caccia Beretta 690 Field III è in grado di soddisfare anche le esigenze del cacciatore più esigente: è disponibile infatti con canne lisce da 66, 71 o 76 cm, calcio con piega a 35/55 o 38/60 in versione destra oppure sinistra. Un set di 5 strozzatori completa la versione Optimachoke High Performance, mentre la versione a strozzatori fissi è disponibile su richiesta.