News "Buona la Prima"

banner1200x400_news_tappa1

CAMPIONATO ITALIANO BERETTA EXCELLENCE, 800 I PARTECIPANTI ALLA PRIMA TAPPA

"Buona la prima. Si potrebbe riassumere con queste poche parole la prima tappa del Campionato Italiano Beretta Excellence. Il 14, 15 e 16 marzo è partita ufficialmente l'affascinante competizione voluta fortemente dalla storica azienda di Gardone Val Trompia e che terminerà il 9 e 10 agosto al Tav Rimini in occasione della Conchiglia d’Oro dell’Adriatico. Il circuito di gare è unico nel suo genere, con una formula innovativa studiata per premiare i migliori tiratori sulla distanza di 400 piattelli: sei tappe, 16 campi coinvolti in tutta Italia, 100.000 euro di montepremi e iscrizione gratuita, sono le peculiarità di questa prima edizione, intitolata alla UNIFORM PRO, la linea di Abbigliamento ed Accessori Beretta che dal 2013 vestono la Nazionale Italiana di Tiro a Volo.
Il week-end di gare che si è appena concluso ha visto una partecipazione davvero eccezionale su tutti e quattro i campi in cui si è sparato. Al Trap Concaverde di Lonato del Garda, un vero bagno di appassionati, dove si sono presentati in pedana ben 301 tiratori, al TAV Valle Aniene 175, 147 gli iscritti al TAV Falco di Caserta e 140 al TAV Pisa.

 

I primi verdetti, parziali, vedono guidare nella Classifica Assoluta

 

- Categoria assoluta: Gianluca Pascale (74 piattelli) tesserato del Tiro a Volo Falco.

- Categoria Eccellenza: si distinguono Vittorio Taiola (72) del Tiro a Volo Mattarona e Federico Fanali(72) atleta del Gruppo Sportivo Forestale.

- Per la Prima Categoria guida la classifica Raffaele Talamo(73) del Tiro a Volo Valle Aniene,

- Per la Seconda Categoria Iacovissi Romeo (72) del Tiro a Volo Raimondo e Paltrinieri Giorgio (72) del TAV Trap Finale Emilia.

- Per la Terza Categoria in testa è Genovesi Salvatore (72) del Tiro a Volo Cisterna.

- Per le Qualifiche guidano la classifica Lady Alessia Jezzi (67) del Gruppo Sportivo Forestale, Junior Tommaso Panagrosso (66) del Tiro a Volo Falco, Master Domenico Pulsoni (70) del Tiro a Volo Diana e

- Per i Veterani Roberto Cota del Tiro a Volo Principe di Sangro e Sauro Ansaldi del Tiro a Volo Valdicastello entrambi a 71 centri.

 

 

Il Direttore Generale di Fabbrica d’Armi Beretta, Carlo Ferlito esprime la massima soddisfazione per il risultato di questa prima tappa:
 

“Sento il dovere di ringraziare di cuore i quasi 800 appassionati che da tutta Italia hanno risposto al nostro appello, i campi di Tiro e la Federazione che con professionalità e passione hanno promosso il circuito Beretta Excellence. Sono certo che la competizione si alimenterà gara dopo gara e creerà pathos, partecipazione e tanto divertimento tra tutti gli amici tiratori. Non vedo l’ora di consegnare personalmente, nell’anniversario dell’80° anno della nascita della famiglia SO, il fucile SO5 in palio per il Campione Assoluto.”

 

so5_tiro

So5