1

Questa immagine è stata scelta come IV di copertina del libro. Beard ha appositamente selezionato gli orologi appartenenti a Pietro Beretta (11ma generazione) e li ha combinati con i cataloghi dell'800 e dell'inizio del 1900 per illustrare in modo intelligente l'evoluzione dell'azienda e il susseguirsi delle generazioni della famiglia Beretta. Inclusi nell’immagine: un fucile sovrapposto SO6EELL, un parallelo del 1870, un fucile a canna singola del 1700.

2

Nel tentativo di rappresentare la vastità del mondo Beretta, Beard dispose una serie di armi da fuoco e articoli di abbigliamento tra svariati manuali, ciondoli, strumenti e munizioni.

3

In ogni collage, Beard racconta una storia. Qui, si concentra sul segmento lusso della produzione Beretta, prestando la sua mano per stringere un utensile da incisione e mostrandolo all'interno della cornice, che include sullo sfondo anche un Lemmi del 1978, un parallelo Beretta di lusso e un semi-automatico Benelli premium, in omaggio alle filiali di Beretta Holding.

4

L'ispirazione di Beard aveva molte fonti e attingeva spesso dalle cose e dalle persone che lo circondavano. In questa foto, un membro dello staff di Beretta impugna una pistola tascabile, il modello Beretta 1920, mentre il retro del dipinto con pistola di Andy Warhol offre una tela per la sua immaginazione e un tavolo per il suo snack di grissini. Da giovani, Beard e Warhol godevano di una collaborazione artistica. Un curioso aneddoto su questa immagine: Beard tagliò le lettere da un suo pacchetto di sigarette Marlboro e le usò per comporre la parola "Warhol" mostrata sulla cornice.

5

Un'altra raccolta dal mondo Beretta: Beard utilizzò una collezione di gadget Beretta risalenti al 1960 per creare questo scenario, aggiungendo alcuni prodotti delle cantine Beretta e altre amenità. Lo sfondo non era altro che la bandiera Beretta, ancora in uso oggi sui poligoni e i campi da tiro.

Beretta Book

LIBRO: "Il Mondo Beretta, una leggenda internazionale"

Il volume di quasi 400 pagine, corredato da 225 fotografie a colori e 160 in bianco e nero, ricostruisce i più salienti momenti storici della più antica manifattura d’armi al mondo e della famiglia che ne è alla guida da quasi cinquecento anni.



Acquista il libro